02
Ottobre
2015
|
11:59
Europe/Amsterdam

Pirelli confermata come Presenting Sponsor e Fornitore Unico di Pneumatici del MCE British Superbike Championship per le stagioni 2016-2020

Iniziata nel 2008 e oggi rafforzata da questo ulteriore rinnovo quinquennale, la collaborazione tra l'azienda di pneumatici e il campionato motociclistico nazionale di maggior successo nel mondo conferma il ruolo di Pirelli come il fornitore più importante di pneumatici per i campionati motorsport internazionali e locali

Nel corso di una conferenza stampa tenutasi oggi presso il circuito di Silverstone, Pirelli è stata confermata come Presenting Sponsor e Fornitore Unico di Pneumatici del MCE British Superbike Championship per i prossimi cinque anni, a proseguimento del successo della fruttuosa collaborazione nata nel 2008. Questo accordo conferma pertanto Pirelli nel suo attuale ruolo di Fornitore Unico di Pneumatici fino al termine della stagione 2020.

Pirelli ha vinto infatti la gara di appalto per la fornitura quinquennale organizzata da MSVR (MotorSport Vision Racing) per questo prestigioso campionato motociclistico, dopo aver dimostrato nelle ultime otto stagioni di essere in grado di offrire pneumatici di qualità e dalle alte prestazioni insieme a competenza logistica. L'accordo riguarda le classi Superbike, Supersport, Superstock 1000 e 600 classi, più una competizione monomarca (come la Ducati TriOptions Cup). MSVR, società organizzatrice del campionato, ha scelto di proseguire sulla strada della stabilità in termini di sicurezza e correttezza che questo rapporto di monofornitura è riuscito a creare, che prevede che ogni eventuale modifica alle specifiche di pneumatici sia discussa e concordata con le squadre prima di essere attuata. L'accordo permette di continuare e rafforzare anche il legame tra questo campionato locale e il Mondiale Superbike, dal momento che quest’ultimo ha iniziato una collaborazione innovativa con Pirelli per la fornitura monogomma sin dal 2004. Proprio il successo e la stabilità di quel rapporto è stato un fattore importante nel convincere MSVR ad adottare un sistema di fornitura monogomma di pneumatici nel BSB nel 2008. Giorgio Barbier, Direttore Attività Sportive della Business Unit Moto di Pirelli e responsabile del progetto Superbike per l'azienda milanese dal 2001, ha dichiarato: "Pirelli è molto felice di continuare l’avventura in questo prestigioso campionato per le prossime cinque stagioni e di portare avanti la partnership di successo con MSVR. Introdotto nel 2008 con lo scopo primario di ridurre i costi complessivi per le squadre del campionato, garantire una fornitura di pneumatici più equa e offire pari condizioni di participazione oltre ad assicurare gare sempre più emozionanti, la formula monogomma proposta da Pirelli ha sin dall'inizio accresciuto la qualità e la competitività, consentendo a piloti, squadre e case costruttrici partecipanti di competere per il successo in campionato. Anno dopo anno il BSB è diventato un punto di riferimento per tutti gli altri campionati nazionali ed ha anche formato alcuni dei piloti più importanti nella storia del Campionato Mondiale Superbike. La relazione tra il Campionato per moto derivate dalla serie e quello inglese è sempre stata forte come si può notare anche dalla nazionalità dei primi quattro piloti nella classifica generale del Campionato Mondiale Superbike di quest'anno. Sono tutti piloti del Regno Unito e tutti con un passato nel BSB e questo è un messaggio importante: noi continueremo a sostenere i piloti promettenti, offrendo loro l’oppurtunità di fare le wild card in alcune gare del Mondiale Superbike così da concedergli la possibilità di mostrare tutto il loro talento su un palcoscenico internazionale". Stuart Higgs, Series e Race Director del MCE British Superbike Championship, ha aggiunto:"Siamo lieti di confermare Pirelli nel ruolo di Fornitore Unico di Pneumatici e Presenting Sponsor al termine di quella che è stata una gara d’appalto molto competitiva. Questa stagione ha segnato l'ottavo anno di collaborazione insieme e in questo arco di tempo abbiamo assistito ad una parificazione di condizioni per piloti e team, unita ad una grande qualità di prodotto. Quest'anno, in particolare, abbiamo visto frantumarsi in modo spettacolare diversi record sul giro, cosa abbastanza significativa se si pensa che nel BSB non sono ammessi aiuti elettronici e che questi tempi sono stati tutti ottenuti con pneumatici di normale produzione. Non vediamo l’ora di continuare a lavorare con Pirelli per i prossimi cinque anni non solo in pista ma relizzando anche continue ed innovative campagne di marketing per rafforzare il legame tra il BSB e Pirelli". Pirelli sviluppa nel Campionato Mondiale Superbike i propri pneumatici DIABLO™ Superbike che poi diventano pneumatici di produzione e possono essere acquistati da qualsiasi pilota o motociclista. Sono gli stessi pneumatici di produzione che vengono utilizzati nel British Superbike, dimostrando in modo efficace la filosofia di lunga data di Pirelli “We race what we sell, we sell what we race”. Con l'introduzione nel 2014 di pneumatici da 17 pollici nel paddock BSB, il legame tra gli pneumatici stradali e quelli da gara di normale produzione non è mai stato così stretto. La stagione agonistica 2015 ha visto nuovi record sul giro ottenuti con questi pneumatici di gamma in non meno di sette round svoltisi finora, record spesso fatti registrare dopo diversi giri di gara a testimonianza dell’elevato livello di grip degli pneumatici e della loro costanza di prestazioni.
Piloti in azione

Il MCE British Superbike Championship ha registrato una crescita senza precedenti in termini di copertura televisiva globale e di pubblico presente a tutti i dodici round del campionato che si svolgono su circuiti come Brands Hatch, Silverstone, Oulton Park, Cadwell Park, Donington Park, Snetterton, Thruxton, Knockhill in Scozia e Assen nei Paesi Bassi. Il paddock vanta 200 piloti suddivisi tra le varie classi supportate da Pirelli e la concorrenza è feroce perchè i piloti ambiscono al successo e al riconoscimento internazionale.
Josh Brookes in azione
Il ruolo di Exclusive Tyre Supplier del FIA Formula One World Championship e del Campionato Mondiale eni FIM Superbike, in aggiunta agli sforzi importanti nei Campionati Mondiali Rally, Motocross e Endurance oltre che nelle più importanti competizioni motoristiche locali a due e quattro ruote come il MCE British Superbike Championship, dimostra la passione e la dedizione che Pirelli ha sempre riposto nelle attività sportive, confermando una caratteristica importante del DNA di questo storico marchio di pneumatici. Maggiori dettagli sulla gamma Pirelli di pneumatici per moto sono disponibili al link www.pirelli.it/moto. Puoi seguire Pirelli nel British Superbike anche su Facebook www.facebook.com/PirelliMoto e su Twitter @PirelliMoto. Per approfondimenti sul BSB e sui circuiti: www.britishsuperbike.com