31
Luglio
2017
|
09:35
Europe/Amsterdam

Comunicato stampa per conto di Pirelli & C. S.p.A., Intesa Sanpaolo S.p.A., UniCredit S.p.A., e Fenice S.r.l.

COMUNICATO STAMPA

(diffuso ai sensi dell’art. 114 D.Lgs. 58/1998)

ACCORDO PER L’ACQUISTO DEL 44,86% DEL CAPITALE SOCIALE DI PRELIOS S.P.A. DA PARTE DI BURLINGTON LOAN MANAGEMENT DAC Con riferimento: (i)        al  comunicato  stampa  diffuso  in  data  26  luglio  2017,  con  cui  è  stata  annunciata  la sottoscrizione di un contratto tra Burlington Loan Management DAC (“Burlington”), da una parte, e Pirelli & C. S.p.A. (“Pirelli”), Intesa Sanpaolo S.p.A. (“ISP”), UniCredit S.p.A. (“UCI”) e Fenice S.r.l. (“Fenice” e, insieme a Pirelli, ISP e UCI, i “Venditori”), dall’altra, avente ad oggetto la compravendita, da parte di una costituenda società di diritto italiano interamente  controllata,  direttamente  o  indirettamente,  da  Burlington  (l’“Acquirente”), delle complessive n. 611.910.548 azioni le (“Azioni”) di Prelios S.p.A. (“Prelios” o l’“Emittente”) detenute dai Venditori, ad un prezzo per Azione pari a Euro 0,105 (il “Contratto Burlington” e il “Contratto”); e (ii)       al comunicato stampa diffuso in data 28 luglio 2017, con cui CEFC Group ha reso noto di aver presentato ai Venditori un’offerta vincolante per l’acquisto delle Azioni ad un prezzo per Azione pari a Euro 0,116 (l’“Offerta CEFC”); i Venditori informano che non daranno seguito all’Offerta CEFC, anche in considerazione del fatto che la stessa non è accompagnata da documentazione bancaria attestante la disponibilità delle risorse finanziarie per il pagamento del prezzo offerto e prevede condizioni sospensive ulteriori rispetto a quelle previste dal Contratto Burlington nonché termini tali da non comportare l’attivazione della procedura che, in assenza di un incremento del prezzo di acquisto da parte dell’Acquirente, attribuisce ai Venditori il diritto di recedere dal medesimo Contratto pagando gli importi ivi previsti. PDF Version (131 KB)