20
Luglio
2015
|
11:42
Europe/Amsterdam

Europeo Rally: uno-due-tre Pirelli al Rally d’Estonia IRC: tripletta per Fontana (Hyundai i20 WRC Pirelli)

Alexey Lukyanuk / Alexey Arnautov
I clienti sportivi Pirelli continuano ad ottenere risultati d’eccellenza a tutti i livelli ed a tutte le latitudini e su tutti i tipi di fondo. In questo weekend sui velocissimi sterrati del Rally d’Estonia – sesta delle dieci prove del Campionato Europeo Rally FIA – i piloti Pirelli hanno occupato l’intero podio dominando la gara sin dalla prima prova speciale e confermando anche nella serie continentale le doti già mostrate nelle gare del campionato del mondo dagli pneumatici da terra della serie Scorpion. La vittoria è andata ai russi Alexey Lukyanuk-Alexey Arnautov su Mitsubishi Lancer Evo X – in testa sin dal via - che hanno preceduto i polacchi Kajetan Kajetanowicz-Jaroslaw Baran (Ford Fiesta R5) di appena 12”7 e gli estoni Rainer Aus-Simo Koskinen (Mitsubishi Lancer Evo IX) di 1’07”0. Con questo risultato il polacco Kajetanowicz passa al comando della classifica generale del Campionato Europeo Rally FIA, scavalcando l’”ufficiale” Craig Breen, in questa gara costantemente alle spalle dei primi tre prima di essere costretto al ritiro. Prossimo appuntamento del Campionato Europeo Rally il Barum Czech Rally nell’ultimo weekend di agosto. Sempre nel weekend appena trascorso si è disputato il Rally del Casentino, terza gara della serie International Rally Challenge, che fra i 130 partecipanti vedeva al via ben 18 WRC fra cui le Ford Fiesta condotte dal protagonista della serie iridata Lorenzo Bertelli e dal noto campione francese Stephane Sarrazin, entrambi costretti al ritiro. La gara, svoltasi sugli asfalti toscani con temperature africane, si è decisa nell’ultima lunghissima (37 km) prova notturna, che ha rivoluzionato la graduatoria per i ritiri per uscita di strada di Felice Re e Lorenzo Bertelli e la foratura del leader provvisorio Denis Colombini. Ha comunque vinto un equipaggio portacolori Pirelli: Corrado Fontana-Nicola Arena con la Hyundai i20 WRC. Per il pilota lombardo è la terza vittoria in altrettante gare: ora solo un clamoroso colpo di scena in occasione della prossima e conclusiva gara, il Rally Valli Cuneesi di inizio settembre, potrebbe privarlo del titolo assoluto.

***

Per ulteriori informazioni: Anthony Peacock • +44 7765 896 930 • anthony@mediaticaworld.com