Castiglion del Lago (PG),
28
Maggio
2018
|
11:00
Europe/Amsterdam

I piloti Pirelli monopolizzano la terza tappa del Campionato Italiano Motocross Prestige svoltasi a Castiglion del Lago

Nella terza prova del massimo campionato tricolore i piloti equipaggiati con i pneumatici PIRELLI SCORPION™ MX32™ dominano tutte le manche

La terza prova del Campionato Italiano Prestige ha visto i piloti darsi battaglia sullo storico circuito di Castiglion del Lago, teatro, nel recente passato, di innumerevoli gare a livello mondiale ed internazionale. Prestazione di assoluto valore per i piloti equipaggiati con i pneumatici PIRELLI SCORPION™ MX32™ MID SOFTcapaci di imporsi in tutte le manche.

In una MX2 priva di alcuni piloti di vertice fermi per infortunio, lo spettacolo non è mancato: Gianluca Facchetti (KTM), Simone Furlotti (Yamaha) e Andrea Zanotti (Husqvarna) – tutti equipaggiati con i PIRELLI SCORPION™ MX32™ MID SOFT – hanno infatti regalato spettacolo.

Facchetti, dopo aver fatto segnare il miglior tempo nelle prove ufficiali del sabato, nella prima manche riesce a sfruttare l’ottimo grip delle PIRELLI SCORPION™ MX32™ MID SOFT per mettere a segno l’holeshot, il giro veloce e la vittoria di manche. Simone Zanotti, costante come non mai, ottiene la seconda piazza davanti a Simone Furlotti, alle prese con una condizione fisica non ancora ottimale. Nonostante questo, però, nella seconda manche è proprio Simone Furlotti a portarsi al comando sin dalle prime tornate e ad andare a vincere senza grossi problemi; seconda posizione per Simone Zanotti, quarta per Gianluca Facchetti.La classifica di giornata vede così un podio monopolizzato da piloti equipaggiati con pneumatici PIRELLI SCORPION™ MX32™ MID SOFT: primo Simone Furlotti, secondo Gianluca Facchetti, terzo Andrea Zanotti.

Anche nella categoria MX1 i pneumatici PIRELLI SCORPION™ MX32™ si confermano al vertice. Nella prima manche Davide De Bortoli (Honda) fa suo l’holeshot rimanendo al comando della corsa per più di metà gara, cedendo poi la posizione ad Alessandro Lupino (Kawasaki) autore della vittoria e del giro veloce: dietro di lui Davide De Bortoli e Stefano Pezzuto (Yamaha). Nella seconda manche Alessandro Lupino non ripete l’errore fatto in partenza nel corso della prima manche: parte bene, si porta al comando nel corso del terzo giro e controlla gli inseguitori fino al termine dellamanche. Alle sue spalle Riccardo Righi (Husqvarna) e Stefano Pezzuto.

Anche in MX1 i piloti equipaggiati con gli SCORPION™ MX32™ vanno a riempire le prime tre caselle della classifica di giornata: primo Alessandro Lupino, secondo Davide De Bortoli, terzo Stefano Pezzuto.

I piloti equipaggiati con i pneumatici PIRELLI SCORPION™ MX32™ monopolizzano anche la Supercampione, la manche che vede contrapporsi i migliori piloti delle categorie MX1 e MX2. Nonostante le energie spese nelle due frazioni precedenti Alessandro Lupino dimostra l’ottimo stato di forma andando a vincere anche quest’ultima frazione di gara; alle sue spalle Simone Furlotti, capace di tenere a bada Riccardo Righi, terzo.

Quasi un mese di pausa ora per il Campionato Italiano Prestige, che tornerà in pista il 24 giugno a Castellarano, in provincia di Reggio Emilia.

Classifiche (in grassetto i piloti Pirelli) 

Classifiche di gara

MX1
1 ALESSANDRO LUPINO
2 DAVIDE DE BORTOLI
3 STEFANO PEZZUTO
4 RICCARDO RIGHI
5 SIMONE CROCI
 

MX2
1 SIMONE FURLOTTI
2 GIANLUCA FACCHETTI
3 ANDREA ZANOTTI

4 Roan Van De Moosdijk
5 YURI QUARTI 

Classifiche di campionato

MX1
1 ALESSANDRO LUPINO p.1469
2 DAVIDE DE BORTOLI p.914
3 STEFANO PEZZUTO p.902
4 Simone Zecchina p.706
5 NICOLA RECCHIA p.671 

MX2
1 SIMONE FURLOTTI p.850
2 MICHELE CERVELLIN p.835
3 GIUSEPPE TROPEPE p.816
4 ANDREA ZANOTTI p.693
5 MORGAN LESIARDO p.663