30
Marzo
2015
|
15:41
Europe/Amsterdam

Moderno e storico: il rally 1000 Miglia e’ tutto Pirelli

I piloti equipaggiati con pneumatici Pirelli hanno vinto Il Rally 1000 Miglia - una delle gare di maggiore tradizione e importanza nel panorama italiano della specialità - sia nella classifica per auto moderne che per le auto storiche.
Luca Rosseti & Ivan Maurigi Luca Rosseti & Ivan Maurigi

 

Nel rally valevole come prove d’apertura del campionato nazionale destinato alle vetture WRC, hanno dominato Luca Rossetti e Ivan Maurigi con la Ford Fiesta WRC equipaggiata con pneumatici da asfalto Pirelli P ZERO RX. L’ex campione europeo ed italiano si è imposto in tutte le prove speciali ad eccezione di quella conclusiva. Da segnalare anche il promettente debutto della prima Hyundai i20 WRC fornita ad una squadra privata dal team ufficiale della Casa coreana: condotta da Corrado Fontana e Nicola Arena e gommata Pirelli ha ottenuto un positivo quarto posto finale. Nel rally riservato alle auto storiche sono stati i Pirelli P7 Classic ad imporsi lungo tutta la gara con la Lancia Rally 037 dell’equipaggio già campione europeo di categoria Massimo Pedretto- Luca Baldaccini, anche se una svista a fine gara di alcuni equipaggi ha poi consegnato il successo alla Fiat 131 Abarth di Giulio Pedretti- Davide Rossi, anch’essa dotata di Pirelli P7 Classic.

***

Per ulteriori informazioni, contattare Anthony Peacock:
+44 7765 896 930 anthony@mediaticaworld.com