22
Gennaio
2018
|
18:10
Europe/Amsterdam

PIRELLI: CONCLUSO CON SUCCESSO IL LANCIO DI UN’EMISSIONE OBBLIGAZIONARIA A 5 ANNI PER 600 MILIONI DI EURO

L’EMISSIONE, CON UN RENDIMENTO DI 110 PUNTI BASE SUL TASSO DI RIFERIMENTO, CONSENTE DI OTTIMIZZARE IL DEBITO ALLUNGANDONE LE SCADENZE E RIDUCENDONE IL COSTO

Pirelli ha avviato e concluso con successo in data odierna il collocamento presso investitori istituzionali internazionali di un prestito obbligazionario, unrated, sull’Euromercato per un importo nominale complessivo pari a 600 milioni di Euro, durata 5 anni, a tasso fisso. A testimonianza della fiducia degli investitori verso Pirelli, il prestito ha visto alla chiusura una raccolta ordini di 2,4 miliardi di euro da parte di circa 280 investitori internazionali. L’emissione obbligazionaria - a valere sotto il programma EMTN (Euro Medium Term Note) della società già annunciato al mercato in data 21 dicembre 2017 – permette di ottimizzare il debito, rifinanziando le future scadenze per un importo corrispondente, allungando la sua durata media e abbassandone il costo complessivo. Il prestito obbligazionario presenta le seguenti caratteristiche: • emittente: Pirelli & C. S.p.A. • garante: Pirelli Tyre S.p.A. • importo: Euro 600 milioni • data di regolamento: 25 gennaio 2018 • data di scadenza: 25 gennaio 2023 • cedola: 1,375% • prezzo di emissione: 99,502% • prezzo di rimborso: 100% Il rendimento effettivo a scadenza è pari a 1,479%, corrispondente a un rendimento di 110 punti base sopra il tasso di riferimento (mid swap). I titoli saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo. Pubblicato il: 22 Gennaio 2018, 18:00 CET Versione PDF (146 KB)