21
Settembre
2015
|
12:00
Europe/Amsterdam

Pirelli conquista il sessantaquattresimo titolo Mondiale Motocross nel GP degli Stati Uniti disputatosi nel weekend a Glen Helen

Romain Febvre senza rivali centra la settima vittoria stagionale in MXGP mentre Tim Gajser si aggiudica il titolo della MX2 davanti a Pauls Jonass

L'ultima gara del Campionato Mondiale FIM Motocross si è disputata sulla pista californiana di Glen Helen, una vera cattedrale del motocross statunitense. Tracciato dal fondo compatto con la superficie più morbida che ha esaltato ancora le incredibili doti degli SCORPION™ MX32™ e ha permesso ai piloti Pirelli di centrare ottimi risultati in entrambe le categorie.

Grandissima gara del Campione del Mondo Romain Febvre nella classe MXGP, che grazie a due prestazioni superlative si è aggiudicato il Gran Premio, portando a otto vittorie assolute il suo eccellente bottino stagionale. Gli SCORPION™ MX32™ 80/100-21 all’anteriore e 110/90-19 al posteriore hanno permesso al francese di vincere la prima manche e di chiudere al secondo posto la seconda. Ottimo rientro di Antonio Cairoli dopo il lungo stop per l’infortunio al gomito che, con il medesimo equipaggiamento Pirelli del vincitore, è riuscito a terminare al quinto posto la prima manche e di centrare l’holeshot nella seconda. Con il successo anche in MX2 Pirelli conquista il sessantaquattresimo titolo Mondiale nella disciplina grazie al giovane talento Tim Gajser cheha centrato l’iride della classe MX2. Stagione memorabile per lo sloveno che a soli diciannove anni si è laureato Campione del Mondo. Forte di un vantaggio di 18 punti su Pauls Jonass prima dell’ultima gara, Gajser, grazie ai pneumatici Pirelli SCORPION™ MX32™ 80/100-21 all’anteriore e 110/90-19 al posteriore, ha controllato il suo avversario evitando di commettere errori e portando per la prima volta il titolo in Slovenia. Pauls Jonass si è dovuto accontentare della seconda posizione ma ha dimostrato di avere le carte in regola per essere uno dei protagonisti della categoria per i prossimi anni. Con Il Gran Premio degli USA è calato definitivamente il sipario sul Campionato 2015 che ha regalato a Pirelli il titolo mondiale in entrambe le classi. A chiudere la stagione manca ancora un appuntamento e il prossimo fine settimana i piloti saranno chiamati a difendere i loro colori nazionali nel Motocross delle Nazioni che si disputerà a Ernée, in Francia.
Gajser sul podio

Risultati: MXGP gara 1 1. FEBVRE Romain (FRA) 2. WEBB Cooper (USA) 3.GRANT Josh (USA) 4.ANDERSON Jason (USA) 5. CAIROLI Antonio (ITA) MXGP gara 2 1. GRANT Josh (USA) 2. FEBVRE Romain (FRA) 3.WEBB Cooper (USA) 4.WILSON Dean (GBR) 5. BOBRYSHEV Evgeny (RUS) MX2 gara 1 1.NELSON Jessy(USA) 2. ALLDREDGE Chris (USA) 3. MCELRATH Shane (USA) 4. ANSTIE Max (GBR) 5. GUILLOD Valentin (SUI)
Febvre in azione

MX2 gara 2 1.NELSON Jessy(USA) 2. MCELRATH Shane (USA) 3. GUILLOD Valentin (SUI) 4. GAJSER Tim (SLO) 5. SEEWER Jeremy (SUI) Classifiche di GP: MXGP 1. FEBVRE Romain (FRA) 2.GRANT Josh (USA) 3.WEBB Cooper (USA) 4. WILSON Dean (GBR) 5. COLDENHOFF Glenn (NED) MX2 1.NELSON Jessy(USA) 2. MCELRATH Shane (USA) 3. GUILLOD Valentin (SUI) 4. GAJSER Tim (SLO) 5. ANSTIE Max (GBR)
Gajser in azione

Classifiche finali di Campionato: MXGP 1. FEBVRE Romain (FRA) p.735 2.PAULIN Gautier (FRA) p. 592 3.BOBRYSHEV Evgeny (RUS) p.567 4. SIMPSON Shaun (GBR) p. 481 5. VAN HOREBEEK Jeremy (BEL) p.449 6. NAGL Maximilian (GER) p.442 MX2 1. GAJSER Tim (SLO) p.589 2. JONASS Pauls (LAT) p.564 3.ANSTIE Max (GBR) p.537 4.GUILLOD Valentin (SUI) p.511 5. SEEWER Jeremy (SUI) p.496 6. LIEBER Julien (BEL) p.430